Autore

Questo blog è dedicato a Ettore, l’amico di una vita con il quale più di altri ho condiviso anni di attività nell’ambito della protezione degli animali. Con lui ho esplorato la natura, ho soccorso, liberato e salvato centinaia di animali, ma ho anche parlato di vita e di amicizia, fino a quando una brutta malattia, il 29/09/2013, l’ha strappato ai molti che gli volevano bene, senza riuscire ad allontanarlo dai nostri cuori.

Ettore Degli Esposti

Ettore Degli Esposti

————————————————————————————————————————

Ermanno Giudici

Ho iniziato ad occuparmi di animali moltissimi anni fa, entrando da volontario nella sede ENPA di Milano nel lontano 1976. Da allora non ho mai smesso di operare all’interno di ENPA e di interessarmi ai diritti degli animali, cercando di dare un contributo al progresso culturale e giuridico del nostro paese in una materia tanto trascurata.

Attualmente sono il presidente della sezione provinciale ENPA di Milano e il Capo Nucleo delle Guardie Zoofile che operano presso la sede.

Detesto parlare di me, credo che sia poco importante, penso sia più importante operare per cambiare che non raccontarsi.

Mi interessa molto occuparmi di formazione sui diritti degli animali ed in particolare farlo nei confronti delle forze di polizia, per favorire una corretta applicazione delle normative (poche) poste a tutela degli animali. Credo che per ottenere un’efficace prevenzione e repressione dei maltrattamenti sia necessario coinvolgere proprio quelle realtà che tutti i giorni operano sulla strada e che possono fare la differenza.

Sono fortemente convinto che i diritti degli animali potranno trovare sempre maggiore spazio se i portavoce di questi valori sono persone preparate, che hanno voglia di capire e che non fanno dell’animalismo una battaglia urlata, fatta di insulti e di molta, troppa emotività. Per questo ho deciso negli anni di provare a dare un contributo, a raccontare e commentare i fatti con un’ottica basata sul rispetto verso l’animale, non sull’amore che troppo spesso è foriero di danni e prevaricazioni.

Se avrete la voglia di seguirmi e di scoprire magari un punto di vista diverso sarò felice di condividere con voi le cose che conosco, raccogliere spunti ed opinioni, purché dette sempre con la moderazione e il buongusto che deve essere proprio di quanti portano avanti una battaglia di civiltà.

Le opinioni contenute in questo blog rispecchiano solo quelle dell’autore.

Ermanno Giudici